venerdì 1 dicembre 2017

L'ora del codice

Dal 4 al 10 dicembre si svolgerà la Settimana mondiale dell'Ora del Codice 2017.
La nostra scuola parteciperà all'evento con le esercitazioni di MINECRAFT disponibile sul sito https://code.org/

Ciascuno di voi riceverà una password per accedere all'area di lavoro e svolgere i percorsi nei giorni della settimana del codice. 

Di seguito gli accessi riservati distinti per classi.

Classe 4A
Classe 4B
Classe 4C
Classe 4D

Classe 5A
Classe 5B
Classe 5C
Classe 5D



venerdì 10 marzo 2017

CODING

Vi ripropongo qui i link da cui avviare i vari percorsi di coding, in modo da accedere più rapidamente.



Per familiarizzare con l'ambiente di apprendimento e fare una prima conoscenza con concetti che sono alla base di qualunque linguaggio di programmazione:




lunedì 6 marzo 2017

Si riparte !!!

E ripartiamo dal  nuovo laboratorio realizzato con il nostro progetto "Uno spazio 3.0 per la didattica", grazie ai fondi PON FESR “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.








 Con questo laboratorio abbiamo inteso implementare un ambiente didattico innovativo orientato ad una Fab Lab. Un ambiente utilizzabile da tutte le classi dell’istituto che permetta di focalizzare la didattica su una collaborazione totale tra gli allievi ed il docente e di offrire la possibilità di ricerca e sviluppo delle conoscenze in modo diretto e semplificato.
La struttura dell’aula laboratoriale, così come progettata, ci ha permesso di avere in utilizzo, oltre alla LIM già presente, una stampante 3D, arredi modulari e flessibili che integrano elettronica e multimedialità, apparecchiature multimediali come notebook per gestire in mobilità elaborazioni e collaborazioni con il docente e i gruppi di lavoro coinvolti di volta in volta.
Ci siamo, inoltre, dotati di KIT di robotica Lego Education WeDo nella convinzione che per costruire un sapere solido, bisogna partire dal concreto, progettare, costruire, provare e riprovare.


La nostra scuola ha già da tempo introdotto percorsi di coding nella didattica curriculare e le nostre classi sono intese come comunità di pratiche in cui i bambini condividono le loro idee, giuste o sbagliate che siano. Discutono e apprendono uno dall'altro perché ogni idea, ogni ipotesi hanno la stessa dignità.
Il fascino esercitato dai robot sui bambini fa sì che essi possano fare esperienze inoltrandosi nel mondo scientifico (e non solo) mediante un approccio divertente e attraverso la valorizzazione dell’errore che non crea sconforto o frustrazione, ma attiva la voglia della sfida e la capacità di rivedere e modificare i propri ragionamenti e i risultati che ne derivano, senza sentirsi giudicati o messi alla prova.
Questa è la nostra idea di scuola inclusiva. Una scuola in grado di valorizzare e non giudicare, di potenziare le diversità e di farne un punto di forza, di potenziare le attitudini creative, la comunicazione e la cooperazione.

Come diceva Seymour Papert “La costruzione che ha luogo nella testa spesso si verifica in maniera particolarmente felice quando supportata dalla costruzione di qualcosa di molto più concreto: un castello di sabbia, una torta, una casa di Lego, un programma per computer, una poesia, una teoria dell’universo...” (1994).

venerdì 27 maggio 2016

lavoro realizzato da Tresy e Anna 5B

martedì 24 maggio 2016

Lavori liberi

Scratch realizzato da Francesca e Teresa

Ancora un lavoro di Antonio D.

martedì 17 maggio 2016

Lavoro libero

Lavoro realizzato da Antonio 

giovedì 12 maggio 2016

I nostri Scratch

Gioco realizzato da Noemi, Teresa, Francesca B., Francesca C., Biagio, Tommaso, Vincenzo D. e Vincenzo M. della VC




Gioco realizzato da Maria, Michele e Emanuele della VC.

mercoledì 4 maggio 2016

SCRATCH






Ecco il gatto più famoso del web!!! E' Cat, lo sprite di base di SCRATCH.

Ma... se di gatti ne abbiamo visti e coccolati tanti, di SCRATCH forse non ne sappiamo poi tanto.Scratch è un ambiente d'apprendimento sviluppato da un gruppo di ricerca del MIT di Boston.
Si tratta di un linguaggio di programmazione ma anche di una comunità online che permette di creare storie interattive, giochi, animazioni e di condividere le creazioni con chiunque altro in tutto il mondo.

Mentre si creano progetti o si programma con Scratch, si impara a pensare in modo creativo, a ragionare sistematicamente e a lavorare in modo collaborativo, apprendendo strategie per il problem solving che si ripercuotono anche nelle altre discipline. Tutte capacità essenziali per chi vive nel 21mo secolo.

Imparare a programmare è, oggi, di fondamentale importanza. Si parla comunemente di giovani come nativi digitali, poichè usufruiscono, apparentemente con scioltezza, delle tecnologie digitali. Sanno, infatti, inviare SMS, giocare online, navigare in Internet ovvero sono solo semplici fruitori, sanno “leggere” le tecnologie, ma non le sanno “scrivere”. Per questo motivo diventa importante insegnare le basi della programmazione con il computer in maniera divertente e creativa, in modo da accrescere una maggiore coscienza e consapevolezza riguardo alle tecnologie digitali.

Ma bando alle chiacchiere!!! E' il momento di liberare la creatività.

Quello che segue è un piccolissimo esempio di quello che si può fare con SCRATCH.


     

L'ambiente offre tanti spunti e guide per poter iniziare a muovere i primi passi, basta orientarsi un po', dare libero sfogo alla fantasia e vedrete che divertimento!!!

Per iniziare vi linko un breve tutorial che potrete seguire per creare la vostra prima animazione.

BUON CODING  ;-) 





giovedì 3 marzo 2016

BLOCKLY

Vi segnalo di nuovo  un sito che già è nei nostri elenchi.

Si tratta di BLOCKLY e consiste in una serie di giochi educativi, progettati apposta per i bambini, che insegnano la programmazione.




Colorare online

Ecco un altro bel sito per colorare online. Troverete anche tanti disegni dedicati alle festività.


venerdì 29 gennaio 2016

Open day 2016


giovedì 7 gennaio 2016

PRESEPE VIVENTE 2015

Anche quest'anno il 2° Circolo Didattico "Don Bosco" si è cimentato nell'allestimento del PRESEPE VIVENTE che ha visto la sua quarta edizione.
Questa volta l'ambiente è stato allestito negli spazi della scuola sita in via Taverna. Qui sono state sistemate le postazioni che hanno riprodotto gli ambienti e i mestieri del tradizionale presepe napoletano.
Si è svolto anche lo "storico" corteo di angioletti, formato dai bambini di cinque anni della scuola dell'infanzia e dai bambini delle classi prime, preceduto dalla Sacra famiglia, dai centurioni e dai re magi.
Il corteo ha percorso diverse strade del paese per fermarsi, come di consueto, davanti alla chiesa di San Giuseppe e Sant'Eufemia dove il Parroco don Vincenzo Marfisa ha salutato e dato la sua benedizione ai presenti.
In questa edizione c'è stata una novità rispetto agli anni passati poichè è stata allestita una mostra mercato nella palestra, dove sono stati esposti e venduti i lavori realizzati da insegnanti e bambini.
Altra novità è stata l'apertura del presepe per due giorni, il 16 dicembre dalle ore 15,30 alle 19,00 e il 17 dalle ore 9,30 alle 18,00.
Non è mancato nemmeno il consueto saluto del Sindaco Giuseppe Cirillo, sempre pronto ad accogliere e sostenere tutte le nostre iniziative.




La cartella bella

Ogni tanto è buona cosa ricordare i siti e gli strumenti già utilizzati per comporre, riflettere, ragionare, inventare. E' il caso del sito LA CARTELLA BELLA che abbiamo già utilizzato in diverse occasioni, sia curriculari che extra. Nei giorni a venire lo utilizzeremo per nuove attività.

martedì 3 novembre 2015

Coding - Corso 3

Il Corso 3 è progettato per studenti (dagli 8 anni in su) che hanno già svolto il Corso 2. Gli studenti approfondiscono i concetti della programmazione introdotti nei corsi precedenti e imparano a definire soluzioni flessibili per problemi complessi. Alla fine del corso gli studenti creano giochi interattivi e storie da condividere con tutti.
Il corso è quindi raccomandato a partire dalla quarta/quinta elementare in avanti (a seconda del livello di maturazione ed esperienza pregressa degli studenti).